Booking for : ALLA SCOPERTA DEL SENEGAL

[contact-form-7 404 "Not Found"]

ALLA SCOPERTA DEL SENEGAL

Tour Details

I VOSTRI HOTEL/LODGE O SIMILARI (CATEGORIA 3*)

DAKAR: AIRPORT HOTEL – www.casinoducapvert.com

DESERTO DI LOMPOUL: LODGES HORIZONS BLEUS (HORIZONS CAMPEMENT DE LOMPOUL) www.horizons-bleus.sn PERNOTTAMENTO IN CAMERE TENDATE

SAINT LOUIS: HOTEL DE LA POSTE: www.hoteldelapostesaintlouis.com

KAOLACK: LODGES HORIZONS BLEUS (LE RELAIS DE KAOLACK) – www.horizons-bleus.sn

KEDOUGOU: LODGES HORIZONS BLEUS (LE BEDICK DE KEDOUGOU)- www.horizons-bleus.sn

TAMBACOUNDA: LODGES HORIZONS BLEUS (LE RELAIS DE TAMBA) – www.horizons-bleus.sn

ZIGUINCHOR: HOTEL NEMA KADIOR – www.senegal-hotels.com

CAP SKIRRING: HOTEL MAYA – www.hotel-maya.com

Perchè scegliere questo viaggio!

  • Assisenza 24h in loco
  • Guida in Italiano inclusa

Giorno 1,Arrivo a Dakar

Partenza da Venezia con destinazione Dakar. Scalo e cambio di aeromobile a Madrid. Arrivo a Dakar e incontro con la guida dopo le procedure di controllo. Trasferimento in hotel (circa un’ora dall'aeroporto). Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento. Pasti liberi.

Giorno 2,DAKAR-ISLA DE GOREE-DESERTO DI LOMPOUL

Prima colazione in hotel. Un tour panoramico della capitale del Senegal ci permetterà di scoprire il tradizionale quartiere della Medina, la statua del Rinascimento africano (la più alta del continente) e il lussuoso quartiere di Almadies, dove si trova il punto più occidentale del continente africano. Imbarco sul traghetto che ci porterà sull'isola di Goree. Giro a piedi per le sue strade di carattere coloniale e visita della casa-museo dei brividi degli schiavi; questa sorprendente enclave è stata dichiarata Patrimonio Unesco. Il suo passato fiorente, grazie al "commercio degli schiavi" e il suo presente un po’ decadente, ci affascineranno. Dopo il pranzo (non incluso) proseguiamo per il deserto più bello del Senegal, Lompoul, nella regione della Louga, a nord di Dakar. Sistemazione in campo tendato. Tempo libero per un piccolo trekking tra le dune da dove potremo contemplare un magnifico tramonto. Cena e sistemazione in camere tendate che ci darà la sensazione di essere come gli antichi principi e principesse nomadi.

Giorno 3,DESERTO DI LOMPOUL-SAINT LOUIS

Prima colazione e partenza per St. Louis. Arriveremo al centro dell'ex capitale coloniale dell'Africa occidentale dopo aver attraversato il suo imponente ponte di ferro, costruito dall'ingegnere francese Eiffel. Tempo per fare un giro panoramico della città. Percorreremo le strade con le loro dimore coloniali dai vecchi balconi, il quartiere dei pescatori e il ponte Faidherbe. Dopo il pranzo (non incluso) tempo libero per scoprire questa città tranquilla e speciale. Sistemazione in hotel e cena.

Giorno 4,SAINT LOUIS-BARBARIE-KAOLACK

Dopo la prima colazione ci dirigeremo verso una delle più grandi riserve ornitologiche del Senegal. A bordo di piroghe motorizzate attraverseremo le acque del delta del fiume Senegal alla ricerca di pellicani, garzette, cormorani e innumerevoli altri uccelli che cercano rifugio in queste calde regioni durante l'inverno europeo. Pranzo libero. Ritorniamo sulla rotta verso sud, avvistando grandi baobab, piccole acacie spinose e immense mandrie di zebù. Arrivo alla capitale commerciale e amministrativa del centro del Senegal, Kaolack. Sistemazione in hotel e visita del mercato a piedi, uno dei più grandi e sorprendenti del paese. Cena inclusa a Kaolack.

Giorno 5,KAOLACK-KEDOUGOU

Sveglia al mattino molto presto e partenza verso est per coprire la tappa più lunga del nostro viaggio. Entreremo nella regione orientale del paese. Pranzo libero. Arrivo a Kedougou, capoluogo della regione. Crocevia di gruppi etnici della Guinea, del Gambia e del Senegal, questa città da anni ospita le più grandi operazioni minerarie del paese. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 6,KEDOUGOU-VILLAGGI DEI BEDICK E DEI PEUL-CASCATA DI DINDEFELO-KEDOUGOU

Prima colazione in hotel. Partenza molto presto in direzione delle montagne di Futa Djalon, habitat dei Bedik, una minoranza del gruppo etnico dei Bassari, che vive in questa zona. Inizieremo un piccolo trekking dal villaggio Ibel del gruppo etnico dei Peul. Arrivo nel villaggio di Iwol che ancora mantiene vive alcune delle sue tradizioni più ancestrali: le donne, ad esempio, incrociano nel loro naso una spina di porcospino, simbolo di bellezza. Questa è una delle zone più recondite dell'Africa occidentale. Proseguimento in direzione della cascata di Dindefelo, sulla strada per entrare in una delle ultime aree habitat degli scimpanzé dell'Africa occidentale. Pranzo picnic incluso. Rientro a Kedougou. Cena e pernottamento.

Giorno 7,KEDOUGOU-MAKO-TAMBACOUNDA

Colazione e partenza per il villaggio di Mako, prima di poter visitare le miniere d'oro artigianali in cui persone provenienti da tutta l'Africa cercano il metallo prezioso con metodi arcaici. Da Mako faremo una camminata seguendo il letto del fiume alla ricerca degli ippopotami, molto frequenti in questa zona, e da lì proseguiremo a piedi per visitare qualche villaggio del gruppo etnico Malinke, comune in questa parte del Senegal. Pranzo incluso, previsto in un campeggio ecoturistico, iniziativa dell'associazione spagnola "Campamentos Solidarios". Nel pomeriggio proseguiamo il nostro viaggio verso Tambacounda. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Giorno 8,TAMBACOUNDA-KOLDA-ZIGUINCHOR

Sveglia al mattino molto presto e partenza in direzione di una delle zone meno frequentate e conosciute del Senegal: siamo in una regione prevalentemente popolata da pastori del gruppo etnico dei Peul. Arrivo a Kolda e pranzo libero. Il paesaggio diventa più verde e le prime risaie ci avvicinano alla regione Casamance, con i suoi villaggi, alberi sacri, paesaggi esuberanti e gruppi etnici mistici. Sistemazione a Ziguinchor nelle camere riservate. Tempo libero per passeggiare lungo le sue strade dal gusto creolo e per visitare il mercato di St. Maure, dove si trovano oggetti in legno dalla vicina Guinea Bissau. Cena e pernottamento.

Giorno 9,ZIGUINCHOR-VILLAGGIO DEI DIOLA-CAP SKIRRING

Colazione e partenza per il villaggio dei Diola chiamato Niambalang, dove potremo visitare le famose cabine con l'impluvio del gruppo etnico Diola. Proseguiremo in direzione Edioungou e, se il tempo lo permette, faremo un'escursione attraverso un piccolo meandro chiamato Bolong, di grande bellezza anche per i villaggi di Elubaline o Djiromait. Dopo l'escursione, pranzo programmato a Edioungou e proseguimento verso Mlomp. In serata arrivo a Cap Skirring e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 10,CAP SKIRRING-ISOLA DI CARABANE-CAP SKIRRING

Colazione e a seguire, su una chiatta motorizzata, tipico mezzo di trasporto per gli abitanti della regione, raggiungeremo l'isola paradisiaca di Carabane. Quest'isola fu un grande centro commerciale durante la dominazione francese. Le vestigia di grandi dimore e la sua chiesa bretone riposano accanto al cimitero coloniale, dove il Capitano Protet fu sepolto in piedi per morire combattendo i suoi nemici. Camminare al tramonto lungo la spiaggia dimenticata sarà indubbiamente il miglior riposo prima di tornare in hotel. Pranzo libero. Rientro a Cap Skirring. Cena e pernottamento.

Giorno 11,CAP SKIRRING-DIEMBERING-CAP SKIRRING

Prima colazione in hotel. Oggi visiteremo i villaggi della bassa Casamance, faremo una passeggiata sulla spiaggia e in seguito visiteremo la foresta tropicale che ci porterà in un piccolo e interessante museo Diola dove potremo imparare tutte le tradizioni e le curiosità di questo gruppo etnico e della sua cultura enigmatica. Arriviamo a Diembering, dove verremo accolti dalla sua grande piazza presieduta da un imponente fromager (albero ampiamente diffuso in Africa, in America e nel sud-est asiatico che raggiunge un’altezza di 60/70 m ed è dotato di un tronco massiccio che raggiunge i 3 m di diametro). Qui si svolgono combattimenti tra lottatori di diversi villaggi e vengono fatte offerte sacre. In questo villaggio, situato su una collina, fu girato il film spagnolo "Más Allá del Jardín" ed ospita una missione di suore spagnole. Rientro a Cap Skirring e pranzo libero. Pomeriggio libero per godersi una delle spiagge più belle dell'Africa occidentale. Cena e pernottamento.

Giorno 12,CAP SKIRRING-DAKAR (VOLO INTERNO)

Prima colazione in hotel. All'ora indicata trasferimento all'aeroporto di Ziguinchor per prendere il volo interno di 45 minuti per Dakar. Arrivo nella capitale e trasferimento in hotel. Pranzo libero. Cena e pernottamento.

Giorno 13,DAKAR-LAGO ROSA-DAKAR AIRPORT-ITALIA

Prima colazione e, dopo gli ultimi acquisti nel mercato artigianale della capitale, partenza verso il famoso Lago Retba, detto anche Lac Rose (Lago Rosa in italiano). Questa importante salina era conosciuta in tutto il mondo come l'ultima tappa del leggendario rally motoristico «Rally Dakar», più conosciuto come «Parigi-Dakar». L'importante concentrazione di sale nelle sue acque e i riflessi plumbei del sole gli conferiscono il suo caratteristico aspetto rosato. Tempo libero per fare un giro in quad (facoltativo, non incluso) tra le dune adiacenti al lago. Visita della miniera di sale e pranzo incluso in uno dei campeggi del Lago Rosa. Prima del trasferimento in aeroporto cena leggera in zona aeroporto. Volo di rientro su Venezia, con scalo e cambio di aeromobile a Madrid. Pernottamento a bordo.

Giorno 14,Arrivo a Venezia

Arrivo a Venezia e fine dei nostri servizi.
photo

Operatore Fieval Travel

Tutti i nostri tour sono seguiti da un nostro esperto Tour Leader per garantire il massimo comfort e relax durante ill viaggio!
photo

Flash dal Senegal

Informazioni

  • Durata : 14 Giorni, 12 Notti
  • Persone : min. 20 Persone
  • Prezzo : €2390
  • Location : Senegal

Importante!

Sono disponibili moltissime date di partenza, contattaci per maggiori informazioni!

+39 055959525

info@fievaltravel.it

Viaggi correlati

8 Giorni, / 7 Notti Start From €2790

Golden Africa

Scopri di più

8 giorni, 7 Notti Start From €2510

Best of South Africa

Scopri di più

12 Giorni, 11 Notti Start From €3090

Best Of Namibia

Scopri di più

Contatti

Indirizzo

FIEVAL TRAVEL S.r.L.

Corso Mazzini, 10 – Figline Valdarno (FI)

Telefono
+39 055 959525

Email
info@fievaltravel.it